PERCHE’ AGRICOLTURA E CAMBIAMENTI CLIMATICI

Perché un focus sull’agricoltura? E quale connessione con i cambiamenti climatici?

Perché se l’agricoltura, che contribuisce da sola per il 30% alle emissioni di Co2 e assorbe il 70% dell’acqua disponibile, adottasse metodi di produzione sostenibili, potrebbe diventare la principale fonte di assorbimento dei gas serra dall’atmosfera riducendo così nel breve periodo la pressione verso l’aumento delle temperature già in atto.

“L’agricoltura, nonostante sia il terzo settore per emissioni di gas serra dopo energia e trasporti, è quello in cui è possibile agire per ridurre le emissioni in tempi più rapidi e soprattutto con costi di abbattimento minori. È infatti l’unico settore dove le emissioni possono diventare negative, ovvero è possibile addirittura assorbire più anidride carbonica di quella emessa grazie allo stoccaggio del carbonio organico nel suolo o nella biomassa.”

Riccardo Valentini, membro dell’ International Panel on Climate Change e per questo Nobel per la Pace 2007

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...